GIOCHI DI COOPERAZIONE PER LA GESTIONE DEI GRUPPI

,

Corso di formazione per formatori

Condotto da Sigrid Loos, pedagogista

Nel campo dell’educazione e dell’animazione è possibile sviluppare le potenzialità nascoste nei momenti di gioco. Infatti il gioco è sempre uno strumento di apprendimento. Per questo non è indifferente che tipo di giochi proponiamo ai bambini.

L ́obiettivo dei giochi cooperativi è abolire il concetto di competizione inteso come sfida e vittoria sugli altri, favorendo, oltremodo, l’assenza di conflitto La competizione intesa invece come la capacità di mettersi alla prova e di sfidare se stessi, i propri limiti e i condizionamenti ambientali in cui ci si viene a trovare, è quanto mai positiva e stimolante per la crescita personale.

Con i giochi cooperativi si cerca di concepire e di realizzare una collaborazione reciproca e un modo di stare assieme che mantenga e valorizzi l ́originalità di ogni persona, la sua diversità, la sua creatività. Il gioco diventa così un mezzo di comunicazione che serve a creare un clima socioaffettivo nel gruppo, facilitando un utilizzo più creativo ed efficace delle risorse a disposizione.

FINALITÀ:

sperimentare ed analizzare giochi di cooperazione per aiutare i bambini a sviluppare l’autostima, la percezione di sé e degli altri e la comunicazione in una prospettiva di Educazione alla Pace e all’interculturalità.

Giocare non significa solo vincere o essere sconfitti dagli altri. Ci sono situazioni nel gioco che spesso provocano nei bambini piccoli lacrime, frustrazione e alla fine il rifiuto di giocare.

I giochi cooperativi hanno come caratteristica principale quella in cui non ci sono ne vincitori ne vinti, ma ci si diverte tutti insieme per sconfiggere le proprie ansie, l’insicurezza, la timidezza e non un presunto avversario. I giochi cooperativi sono uno strumento valido ed adatto ad infondere un clima socio-affettivo basato sul rispetto reciproco in gruppi di tutte le età.

METODO

Si prevedono:

giochi per la percezione sensoriale

giochi per superare la paura del contatto fisico

giochi per l’orientamento spaziale

giochi di movimento per la conoscenza del corpo

giochi per calmarsi e concentrarsi

Le fasi di attività ludiche saranno alternate con momenti di riflessione teorica sul valore del gioco al livello educativo.

Alla fine del corso viene fornita ai partecipanti una dispensa in formato elettronico

Sarà a Bari il 20 luglio per una giornata intensa di formazione sul gioco cooperativo.
Orari dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, presso la nostra sede operativa in via F. Petrelli, 6 Bari.

Per info e iscrizioni scrivi a mammecontattobari@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *